Cotoletta di pollo

Cotoletta di pollo

Oggi si mangia la  cotoletta di pollo, che  è un vero e proprio must per i bambini.

La cotoletta si può mangiare sia al piatto con un buonissimo contorno come  le patatine oppure dentro ad un panino con una foglia di lattuga e una fetta di comodo.

Solitamente viene cucinata in padella oppure al forno ma questa volta invece la cucino con la mia friggitrice ad aria di Philips.

Perché da quando ho scoperto la friggitrice ad aria non smetto più di fare tutte quelle cose buone fritte che non facevo mai.

La frittura ad aria rende croccante il cibo all’esterno e tenero all’interno, senza unto, sporco ma soprattutto senza cattivo odore; con la friggitrice ad aria  poi cucinare in tantissimi modi: friggere, cuocere al forno, arrostire o grigliare sempre senza odori sgradevoli per casa.

Poi è tutto lavabile in lavastoviglie per una pulizia facile e veloce, soprattutto per chi non ha tanto tempo è veramente un piccolo elettrodomestico da avere in casa!

Pensate che utilizza una quantità d’olio minima e la sua capacità è pari a 1,2 kg fino a 5 porzioni.
Quindi da oggi friggere ad aria significa mangiare piatti saporitissimi ideali per tutta la famiglia!friggitrice ad aria

INGREDIENTI

  • 4 fette di pollo
  • 1 uovo
  • farina q.b.
  • sale q.b
  • pepe q.b.
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva
  • pangrattato
  • limone

PROCEDIMENTO

 

Tagliare il il petto di pollo in parti uguali e condirlo con succo di limone, sale e pepe. Lasciarlo riposare per 5 minuti.

Stendere una base di pangrattato su un piatto da portata e in un altro la farina. Sbattere l’uovo in un piatto fondo.

Nel frattempo preriscaldare la friggitrice a 180 °C.

Passare il petto di pollo nell’uovo uno alla volta, quindi passarli nella farina  in modo da ricoprirli completamente e poi nel pangrattato.

Cuocere le cotolette nella friggitrice ad aria fino a farli diventare dorati e croccanti.

Infine disporre le cotolette nel piatto da portata accompagnato con l’insalata e pomodori oppure con le patatine senza dimenticare qualche salsa.

P.S. Anche le patatine possono essere fritte con Airfryer di Philips: mantengono una croccantezza come quelle cucinate nell’olio ma sono molto più sane



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *