Dodicesima finale di Bake Off: chi saranno i semifinalisti?

Dodicesima finale di Bake Off: chi saranno i semifinalisti?

Questa sera andrà in onda la semifinale di Bake Off Italia, scopriamo insieme in semifinalisti che sono riusciti a superare le prove della scorsa puntata!

La dodicesima puntata di Bake Off Italia decreterà i quattro semifinalisti.
Secondo gli addetti del settore “La pasticceria è scienza”, anche per questo la puntata è dedicata appunto, alla scienza e alle invenzioni.  La prima prova è dedicata a Leonardo Da Vinci, inventore di alcuni utensili da cucina, come lo schiaccia aglio, il coperchio per le pentole, la forchetta a tre punte e la macchina per la pasta.

A Leonardo Da Vinci si deve anche l’invenzione del panino che, nella prima versione era formato da due fette di carne con al centro una di pane.

I concorrenti dovranno reinterpretare il panino, come ha fatto il Maestro Ernst Knam con la sua versione,  “Il Tropical Finger Sandwich”, vincitore del campionato italiano e del campionato del mondo.

100 minuti per creare il “Panino Perfetto” ma quasi a metà prova, a sorpresa, i pasticceri devono cambiare postazione e proseguire il lavoro iniziato da un altro e, proprio per questo saranno giudicati.

Panino di Benedetta, terminato da Carlo

E’ il momento della busta blu di Tony, che gli permette di esser il primo a decidere il bancone in cui terminare la prova. Tony decide, così, di terminare il lavoro di Malindi che, a sua volta sceglie il bancone di Giustina. Quest’ultima decide di continuare il panino di Carlo.
Carlo si posiziona al posto di Benedetta, a cui rimane continuare il lavoro di Tony.

Un’ora è il tempo che rimane ai concorrenti per conoscere i nuovi ingredienti e le nuove preparazioni a disposizione. Il conto alla rovescia indica il termine della prova e l’inizio degli assaggi dei giudici.

Panino di Carlo, terminato da Giustina

Il panino di Tony, iniziato da Malindi, non piace ai giudici né per lievitazione né per ingredienti, mentre l panino di Malindi (in precedenza di Giustina), invece, convince i palati dei giudici. Benedetta, che ha continuato il lavoro di Tony, non riesce ad esaltare la caponata e fallisce nella prova.
Carlo, che ha ereditato il lavoro di Benedetta, creare un buon panino ed infine, anche Giustina riesce nella prova, dopo aver continuato il lavoro di Carlo (a cui deve la preparazione del miglior pane!)

La Pasticceria Molecolare sarà l’oggetto della Prova Tecnica, infatti i pasticceri dovranno replicare “La Torta Molecolare” di Damiano Carrara.

Torta Molecolare di Damiano Carrara

Tortellette di frolla, riempita di creme brulée, sponge alla nocciola e tre sfere con aria congelata di cioccolato fondente, infine, una polvere di cioccolato bianco.

Una torta che sfida la scienza ma, per aiutare i concorrenti, Damiano dimostra loro la sferificazione inversa.

L’unica cosa da fare è seguire alla lettera la ricetta che però è composta da lunghi passaggi e molte preparazioni. Tra le molte difficoltà, Carlo sembra esser il più sicuro, a cui tutti chiedono consigli. Purtroppo nel finale, proprio la torta di Carlo cade in terra.

Finita la prova tecnica, i giudici iniziano l’assaggio al buio. All’ultimo posto vi è Carlo, penalizzato di aver raccolto e presentato la torta caduta in terra, nonostante le altre preparazioni erano perfette. Al quarto posto si posiziona Benedetta che, non condivide il giudizio. Al terzo posto c’è Giustina, mentre le torte migliori sono di Malindi e Tony, che si classifica al primo posto.

E’ il momento della “Prova Creativa” che avrà come protagonista la “Galaxy Cake”.
Dopo aver visto la torta galattica di Ernst Knam, dedicata a Star Wars, i pasticceri dovranno fare del loro meglio per presentare una loro versione stellare!

Interno della “Galaxy Cake” di Malindi

Tony con il suo pianeta non convince i giudici, lo stesso vale per Benedetta, con la sua galassia, che non viene considerata “wow”.
La “Galaxy Cake” di Carlo è senza dubbio la più bella di tutte, anche il gusto viene giudicato “wow” mentre le uniche critiche sono state per la consistenza e lo spessore della glassa.
La prova di Malindi è riuscita per il gusto ma non per la presentazione, invece Giustina non convince né per gusto né per estetica.

Galaxy Cake di Carlo

Benedetta crede di aver fallito e di esser pronta all’uscita, intanto è il momento dei giudizi finali.
Il miglior pasticcere, al netto delle tre prove, è Malindi che conquista così il grembiule blu!

Carlo e Tony, passano alla prossima puntata, mentre Benedetta e Giustina sono a rischio eliminazione. E’ Giustina a dover abbandonare il tendone di Bake Off!

Benedetta, Carlo, Malindi e Tony sono i quattro semifinalisti della quinta edizione di Bake Off Italia! Questa sera su Real Time, ore 21.10, va in onda dunque la semifinale che, sarà in parte in esterna, in Austria! Non resta che guardare la tredicesima puntata, per scoprire i nomi dei tre finalisti!

Sara

 

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: