Crumble alle prugne

Crumble alle prugne

Il crumble è un piatto di origine inglese. La versione più diffusa è quella dolce ma esiste anche una variante salata.

Il crumble nasce con il principale scopo di  ‘riciclare’ la frutta troppo matura. Le sue origini risalgono alla seconda guerra mondiale quando la preparazione del crumble prese il posto di quella della crostata a causa del razionamento degli ingredienti base (burro, zucchero e farina) diventati preziosissimi, quando reperibili. Facilità di preparazione ed economicità degli ingredienti sono caratteristiche che rendono questa ricetta amata da tutti!

La ricetta originale del crumble è quella con le mele, che gli inglesi preparavano stendendo una base di frutta ricoperta di pasta sabée sbriciolata e ribattezzata crumble da “to crumble” (sbriciolare). Non si tratta di una crostata, ed è molto diversa anche dalla ‘pie’, perché la sua particolarità è quella di essere un vero e proprio dolce al cucchiaio.

 

Vi voglio proporre però un’alternativa dal classico crumble di mele: il crumble alle prugne.

Il procedimento è molto simile all’originale ed è altrettanto buono.

 

crumble alle prugne

Ingredienti

Per la base:

  • 300 gr di prugne susine
  • un pizzico di cannella
  • 50 g di zucchero di canna
  • succo di 1 limone
  • 70 gr di frutta secca

 

crumble alle prugnePer la copertura:

  • 50 g di farina 00
  • 25 g di zucchero di canna
  • 40 gr di burro freddo
  • un pizzico di cannella
  • frutta secca sbriciolata

Procedimento

Per prima cosa lavate e asciugate bene le prugne. Tagliatele a piccoli pezzi togliendo il nocciolo. Mettetele in una ciotola e irrorate con il succo di limone. Lasciate riposare un decina di minuti.

Nel frattempo preparate lo zucchero per il caramello. In un pentolino antiaderente aggiungete allo zucchero di canna un cucchiaino d’acqua e lasciate caramellare per qualche minuto. Aggiungete a questo punto la cannella, la frutta secca ed infine le prugne. Cuocete per circa una decina di minuti.

Per la copertura iniziate a lavorare la farina con lo zucchero, aggiungete un pizzico di cannella e il burro tagliato a tocchetti. Infine aggiungete la frutta sbriciolata. Lavorate con le mani fino ad ottenere delle briciole.

Preparate una terrina imburrandola e cospargetela con un po’ di zucchero. Alla base disponete le prugne caramellate e copritele con la copertura “crumble”.

crumble alle prugne

Cuocete in forno per circa 20/25 minuti a 180°.

crumble alle prugne

Una volta tolto dal forno fatelo raffreddare per una decina di minuti prima di servirlo! Sono sicura che questa ricetta vi conquisterà!

 

Mary



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *