Cheesecake di frutti di bosco al cucchiaio

Cheesecake di frutti di bosco al cucchiaio

Idee per l’estate!

Se c’è qualcosa che d’estate odiamo tutti è il forno acceso, ma questo non vuol dire dover rinunciare ai dolci! Per fortuna tantissimi dessert sono versatili e possono essere preparati in modi diversi, cambiando alcuni ingredienti e, soprattutto, evitando il caldo di un forno acceso in casa.

cheesecake estivo

In più, perché non approfittare dei colori intensi estivi e della frutta di stagione? Un tripudio di colori, di sapori intensi, di gusti diversi e soprattutto tanta, tantissima varietà.

Infatti, in estate i dolci diventano freschi, cremosi, preferibilmente alla frutta. I preferiti per un dopocena o a merenda sono i dolci al cucchiaio. Spesso veloci da preparare e sempre d’effetto, favolosi per stupire i propri ospiti.

Quindi, in questi casi, uno dei dolci più semplici e veloci da preparare è il cheesecake, versione senza cottura ed al cucchiaio, ovviamente! Questi bicchierini non solo saranno colorati, buoni e freschi, ma saranno anche belli!

Oggi vi propongo un delizioso cheesecake ai frutti di bosco e croccante al cioccolato bianco.

Ingredienti (6 persone)

  • 400g di  frutti di bosco surgelati
  • 270 di formaggio spalmabile tipo Philadelphia
  • 100g di cioccolato bianco
  • 8 biscotti digestive
  • 3 dl di gelato alla panna
  • 1,5 cucchiaio di miele
  • succo di mezzo limone
  • qualche mirtillo per decorare

Procedimento

Sciogliete a bagnomaria il cioccolato bianco tagliato a pezzetti e sbriciolate i biscotti. Immergete il bordo dei bicchieri nel cioccolato e lasciate raffreddare in frigo. Frullate il gelato con il formaggio, i frutti di bosco, il miele, il succo di mezzo limone.  Sbriciolate i biscotti e mettetene un po’ sul fondo dei bicchieri, versate un po’ del cioccolato bianco avanzato sopra: mi piace pensare al suono che fa il cucchiaino quando affonda e spacca il cioccolato. Quando il frullato è liscio e schiumoso versate nei bicchieri e completate con un po’ di cioccolato bianco, alcuni mirtilli e briciole di biscotto come decorazione.

Conservate in frigo e consumate nel giro di 2/3 giorni, anche se, lo sapete anche voi, che finiranno subito al primo giro!

 

Caterina Martino

 

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *