18B – non il solito ristorante

18B – non il solito ristorante

Qualche giorno fa sono stata sul lungolago di Iseo per una piccola fuga romantica. Inutile dire che Iseo è una piccola meraviglia.

Dopo una bellissima giornata abbiamo deciso di cenare proprio nel centro, vista lago. L’idea era di trovare un posto che non fosse il classico ristorante per turisti. Ci siamori così trovati davanti al 18B, un luogo che è più di un ristorante con un’ambiente curato, in stile vintage molto molto cool.

18b

Ecco come si definiscono loro:

“8B è come un faro in un mare di ristoranti tutti uguali. Concentriamo i nostri sforzi e le nostre abilità nel stupire il cliente, nel cercare modi nuovi e creativi di presentare piatti e prodotti comuni, nel reinventare e reinventarci ogni giorno cercando sempre la novità”.

I piatti che potrete degustare vanno dalla classica cucina italiana, alle praterie americane passando per la delicata e leggera arte culinaria giapponese. Accostamenti insoliti che fanno del 18B un luogo unico. Gli spazi sono sapientemente amalgamati e lo staff è veramente gentile.

La qualità del cibo è davvero ottima.

18b

Noi volevamo mangiare un hamburger e la cosa molto sfiziosa è che potete creare voi il vostro panino scegliendo dal menù gli infredienti che più vi piacciono! Così facendo avrete un panino unico. Gli hamburger sono poi serviti con delle patate al forno veramente deliziose.

18b

Una delle cose che ho adorato di più di questo ristorante è anche la presentazione del piatto. Il mio hamburger mi è stato servito su un piatto che ricordava i servizi della nonna. Il tutto era perfettamente amalgamato all’arredamento del ristorante: veramente unico.

18b

Se siete in zona e volete fare una pausa io vi consiglio di passare da 18B, non ve ne pentirete.

Mary Scavetta

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: