Cheesecake al melone: il sole è servito.

Cheesecake al melone: il sole è servito.

Estate.

Estate è sinonimo di allegria, spensieratezza.

Il sole, prepotente, invade il cielo e ci accompagna in torride giornate che sembrano non finire.

Animi vacanzieri assetati di evasione, di leggerezza.

Una leggerezza ricercata anche a tavola, in piatti rinfrescanti che donano sollievo dall’arsura quotidiana; forni e fornelli si godono le ferie, frutta e verdura colorano le pietanze.

Il melone con la sua polpa giallo- arancio, porta il sole in tavola: succoso, zuccherino, ricco di vitamina A e C e con poche calorie, è perfetto per il periodo estivo.

La ricetta per la Cheesecake al melone:

Ø 26 cm

8-12 persone

Ingredienti:

  • per la base
  • 250 gr di biscotti tipo Digestive
  • 125 gr di burro
  • 2 cucchiaini di zucchero di canna

 

Ingredienti per la farciatura:

 

  • 500 gr di yogurt greco
  • 350 gr di panna da montare (non zuccherata)
  • 125 gr di zucchero a velo vanigliato
  • 12gr di colla di pesce (6 fogli)

Ingredienti per la gelée:

  • mezzo melone (c.ca 300gr)
  • 6gr di colla di pesce (3 fogli)
  • 2 cucchiaini di zucchero

Procedimento:

Foderate la tortiera (meglio se con cerniera) con la carta forno.

Frullate i biscotti con lo zucchero ed il burro fuso, versate il composto sabbioso nella tortiera e compattatelo bene: aiutantovi e facendo pressione con un cucchiaio (o il fondo di un bicchiere), create la base.

Mettete in frigorifero per circa 1h.

Immergete 6 fogli di colla di pesce in acqua fredda per 10 minuti.

Nel frattempo stemperate lo yogurt greco con lo zucchero a velo.

Prelevate un paio di cucchiai di panna (non ancora montata) dal totale e iniziatela a intipidire in un pentolino: aggiungetevi i fogli di gelatina ben strizzati e fateli sciogliere mescolando di tanto in tanto, dopodichè versate il tutto nel composto.

Montate la restante panna e aggiungete anch’essa al composto magari con qualche goccia di vaniglia.

Versate ora la crema sopra la base nella tortiera. Livellate e fate rapprendere in frigorifero per circa 3 ore.

Immergete i 3 fogli di colla di pesce in acqua fredda per 10 minuti.

Frullate circa metà melone retato con due cucchiaini di zucchero, mettete in un pentolino e fatelo scaldare.

Aggiungetevi i fogli di colla di pesce ben strizzati e fateli disciogliere.

Una volta intiepidito versatelo come ultimo strato della cheesecake: lasciate riposare in frigorifero per altrettante 3 ore.

L’ideale sarebbe poter gustare la cheesecake il giorno dopo, quando consistenze e sapori si saranno stabilizzati meglio.

L’attesa di assaporare un po’ di dolce frescura nell’estate in tavola!

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: