crostata senza glutine alla ricotta e ciliegie

 


Oggi vi lascio la ricetta di una crostata con la frolla senza glutine che non contiene burro con un buonissimo ripieno di crema di ricotta alla vaniglia e ciliegie fresche, una vera delizia!
La frolla è molto delicata in quanto, non avendo glutine tende a rompersi e per questo vi consiglio di maneggiarla molto delicatamente, una volta cotta sarà croccante e buonissima!

INGREDIENTI:

Per la frolla:

– 280g di farina senza glutine, di riso o specifica per pasta frolla;
– 90g di olio di semi;
– 75ml di acqua;
– 80g di zucchero;
– 1 uovo;
– un pizzico di sale;
– 1 cucchiaino di lievito per dolci;
– aroma a piacere, potete usare per questa ricetta dell’aroma di mandorla amara oppure semplicemente della scorza di limone non trattata.

Per il ripieno:

  • 500g di ricotta freschissima;
  • semi di una bacca di vaniglia;
  • 1 tuorlo;
  • 4 cucchiai di zucchero a velo;
  • ciliegie q.b.
  • mandorle a lamelle (opzionale)

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa mettere nella planetaria con il gancio a foglia (o nella ciotola se impastate a mano) l’olio, l’uovo, l’acqua e procedere a inserire successivamente lo zucchero, la farina setacciata con il lievito e l’aroma scelto mescolando tutti gli ingredienti fino ad ottenere un panetto omogeneo di frolla che andrà avvolto nella pellicola trasparente e fatto riposare per almeno 30 min in frigorifero.
A seconda del tipo di farina senza glutine utilizzata il dosaggio potrebbe cambiare, vi consiglio di inserirne poca alla volta fino ad ottenere la consistenza desiderata e se avendo già aggiunto tutta la farina della ricetta l’impasto dovesse risultare troppo morbido, aggiungetene altra fino ad ottenere un panetto omogeneo.
Mentre la frolla riposa in frigorifero, procediamo con il ripieno: setacciare la ricotta e mescolarla con lo zucchero e la vaniglia e aggiungere il tuorlo, mescolare bene e riporre in frigorifero; denocciolare le ciliegie e dividerle a metà. Riprendete ora il vostro panetto di frolla e stendetelo in uno stampo per crostata foderato di carta forno o ben imburrato stando attenti a rifilare bene i bordi; pizzicare con una forchetta il fondo della crostata e aggiungere la crema.
Aggiungete ora le ciliegie precedentemente tagliate in modo concentrico e se desiderate potete aggiungere delle mandorle a lamelle per avere un effetto croccante. Infornate la vostra crostata a 180’, forno statico preriscaldato per circa 30-35 min, a seconda del vostro forno.
Fate raffreddare la vostra crostata una volta cotta in quanto, appena uscita dal forno, potrebbe risultare fragile.
Non vi resta che gustarvi la vostra crostata che metterà d’accordo le esigenze di tutti, soprattutto dei più golosi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *