Chifeletti di patate

Chifeletti di patate

Chifeletti di patate

Vi propongo una ricetta della mia città, semplice ma che piace a grandi e piccoli : i chifeletti.
Sono un contorno tipico che si cucina a
Trieste; il nome deriva dalla parola “kipfel” che in tedesco significa cornetto,infatti la loro forma ricorda quella di un cornetto!
Noi li accompagnamo generalmente all’arrosto sostituendo le classiche patate al forno o il purè.È una ricetta che mi ricorda la mia infanzia,le scampagnate con tappa mangereccia nelle “gostilne” trattorie casalinghe che si trovano un po’ dappertutto sul nostro Carso.

INGREDIENTI:

  • 500g di patate
  • 40g di burro fuso
  • 1 uovo
  • 100-150g di farina
  • sale

PROCEDIMENTO:

Il procedimento è lo stesso dei classici gnocchi. Si lessano le patate,si schiacciano con lo schiacciapatate.Una volta raffreddate un pochino si aggiunge la farina , l’uovo, il burro fuso e il sale.Si amalgama il tutto. Si divide l’impasto in pezzi e si formano dei salsicciotti non più grossi di un dito e lunghi circa 10 cm, si piegano a mezzaluna e poi si tuffano in abbondante olio….cuociono velocemente…quando sono belli colorati scolarli e salare….

Chifeletti di patate



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: