Brownies romantico per tutti!

Si sa, il cioccolato è il cibo afrodisiaco per eccellenza ed è l’indiscusso protagonista della festa più romantica dell’anno, San Valentino! Comprare cioccolatini e pasticcini a forma di cuore per l’occasione è sempre un grande classico ma vi assicuro che fare un dolce con le vostre mani sarà un pensiero ancora più gradito! Per questa ricetta occorreranno davvero pochi minuti di preparazione per ottenere un brownies delizioso e adatto anche a chi deve escludere il glutine dalla propria dieta e agli intolleranti al lattosio grazie all’uso di farina senza glutine e burro senza lattosio.

DSC01247

Ingredienti per i brownies:

  • 150 g di cioccolato fondente di ottima qualità
  • 90 g di burro senza lattosio
  • 140g di zucchero di canna integrale
  • 100 g di farina senza glutine
  • 2 uova
  • aroma naturale di vaniglia
  • un pizzico di sale
  • 25 g di cacao amaro
  • 40 g di granella di nocciole (facoltativo)
  • lamponi e nocciole per decorare

DSC01253

Procedimento:

Per prima cosa fate sciogliere il cioccolato e il burro e mescolarli; in un’altra ciotola montate le uova con lo zucchero, aggiungete il pizzico di sale, l’aroma di vaniglia, la farina e il cacao e incorporare tutti gli ingredienti; aggiungete la granella di nocciole se volete quel tocco di croccantezza in più e versare il composto in una teglia rettangolare non troppo grande e foderata con carta forno così il vostro brownies verrà alto. Sulla superficie aggiungete i lamponi freschi, le nocciole restanti e infornare a 180 gradi per 20 min; non vi resta che far raffreddare il tutto e tagliare a cubotti che potrete incartare con una bella scatola rossa con della carta velina all’interno… sarà un dolcissimo san Valentino!

DSC01248

p.s. potete aggiungere al brownies qualsiasi altro ingrediente che preferite, come mandorle, pistacchi, altra frutta o gocce di cioccolato bianco!
Se volete evitare completamente il burro potete sostituirlo con 80 g di olio di semi, io ho fatto anche questo tentativo e vi assicuro che è buonissimo anche così, l’importante è utilizzare un cioccolato di ottima qualità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *