Benvenuto Ottobre: le verdure

Benvenuto Ottobre: le verdure

L’estate ormai è finita e anche noi diamo benvenuto ad OTTOBRE.

verdura ottobre

Le verdure che inizieremo a trovare sulla nostra tavola a partire da questo mese sono tantissime:

  • AGLIO: proprietà antibatteriche  e antiossidanti.
  • BIETOLA: è ricca di vitamina A, C e K nonché di acido eolico.
  • CAROTA: è ricca di  beta carotene (che il metabolismo trasforma in Vitamina A) con benefici per la protezione del sistema immunitario, per la buona vista e l’integrità di pelle, tessuti e ossa. Inoltre ha diverse vitamine dei gruppi B, D, E e PP e  diversi minerali oltre che di un importante antiossidante, il glutatione. Ha la funzione simili ad alcuni ormoni femminili motivo per cui è consigliato per la stimolazione del latte materno.

verdura ottobre

  • CAVOLO:  vitamine C e B9 (acido folico) e di potassio. Le basse quantità caloriche e l’alto indice di sazietà è ideale per le diete ipocaloriche.
  • CECI: sono ricchi di proteine, fibre e sali minerali (calcio, ferro, magnesio, fosforo, potassio, sodio). Contengono anche quantità di acido linoleico, cui sono attribuite proprietà di regolazione del metabolismo del colesterolo.
  • CICORIA:  è utilizzata in alcune diete dimagranti per le sue proprietà diuretiche, depuranti e di supporto alle attività digestive intestinali.

  • CIPOLLA: è ricca in vitamina C e offre in dote  proprietà antinfluenzali e tonificanti per i vasi sanguigni. Ci sono anche  vitamine dei gruppi B, C, E oltre che minerali (zolfo, ferro, potassio, magnesio, calcio) e la glucochinina, un ormone vegetale dall’azione antidiabetica. Se si consuma cruda, la cipolla favorisce la digestione (stimolando la produzione di succhi gastrici e biliari). Viene però sconsigliata per chi soffre di iperacidità dello stomaco. È anche un ottimo diuretico e disinfettante dell’intestino e, infine, le sue proprietà battericide sono riconosciute utili contro tosse, raffreddori e bronchiti.
  • ERBA CIPOLLINA: mix di vitamine dei gruppi A, B, C e di sali minerali (calcio, ferro, fosforo, potassio),
  • FAGIOLINO: sono meno calorici e hanno un minore apporto di proteine e carboidrati rispetto i fagioli. Fibre, sali minerali e vitamina A ideali nelle diete ipocaloriche.
  • FAGIOLO:  alto è il contenuto proteico; contengono alcuni aminoacidi che non sono invece presenti nei cereali; ecco perché piatti in cui questi si combinano sono raccomandati per il giusto e completo mix proteico.

ottobre verdure

  • FINOCCHIO: ideale per i problemi intestinali, oltre che per emicrania e alta pressione sanguigna.
  • LATTUGA: ricco di vitamine A e B9, fibre e sali minerali (calcio, magnesio, ferro, potassio), ideale per le diete.
  • LENTICCHIA: sono ricche di proteine e hanno un significativo contenuto di sali minerali tra cui il ferro e il magnesio.
  • MELANZANA: è ricca di acqua,  sali minerali e vitamina C ed è povera di proteine, grassi e carboidrati e per questo è spesso consigliata in diete dimagranti.
  • PATATA: è molto calorica rispetto alla media delle verdure e degli altri ortaggi ma ricca di vitamine del gruppo B (B1, B2, B6) e C, oltre che di potassio. Basso è il contenuto proteico.
  • PISELLO: sono ricchi di proteine e contengono una buona quantità di carboidrati, fibre, vitamine (B, C, E) e sali minerali.
  • PORRO: è un mix di sali minerali oltre che di vitamina C, fibre e proteine.
  • RADICCHIO: è un mix  di basso contenuto calorico e  di sali minerali (calcio, fosforo, potassio), oltre che di fibre e vitamine. Ha proprietà diuretiche e disintossicanti ma soprattutto di doti antiossidanti.

ottobre verdure

  • RAVANELLO: dal contenuto calorico molto basso; doti depurative e diuretiche oltre che la ricchezza di fibre e di vitamine del gruppo B e C.
  • SCALOGNO: molto ricco in sali minerali come calcio, potassio, selenio, zolfo;  utile per rafforzare i tessuti del corpo e unghie e capelli. Contiene vitamine A, B, e C si combina bene con le sue proprietà digestive, diuretiche e depuranti.
  • SEDANO: è ricco di potassio e sono tra l’altro le foglie (e non le coste) le parti contenenti la maggior quantità di nutrienti, in particolare di vitamina A, C, ferro e calcio. Sono riconosciute buone proprietà diuretiche e depurative, oltre che di rimedio per la pressione alta.
  • SPINACIO: sono ricchi di ferro.
  • TOPINAMBUR: è ricco in sali minerali e vitamina C e povero di calorie. Ha proprietà diuretiche soprattutto per abbassare la glicemia.
  • ZUCCA: è povera di calorie, grassi e sodio mentre contiene una buona quantità di fibre, vitamina A e B.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: