Oreo Cheesecake

Oreo Cheesecake

La Oreo Cheesecake è una delle mie torte preferite. Sono un’amante degli Oreo, biscotti formati da due strati circolari a base di cacao con all’interno crema alla vaniglia. Il biscotto Oreo è di origine americana, e ne esistono ormai per tutti i gusti. Negli ultimi anni questo biscotto, nella versione originale, sta spopolando anche qui da noi in Italia.

Questa torta fredda è una rivisitazione della classica New York Cheesecake, è composta da una base di biscotti sbriciolati e da una farcitura al formaggio fresco come ad esempio ricotta, mascarpone o philadelphia. La ricetta può essere arricchita da frutta fresca, frutta candita, cioccolato o come in questo caso dai buonissimi biscotti Oreo.

Esistono numerose ricette per realizzare questa torta, io ne ho provate diverse e oggi vi voglio proporre quella con la base cotta!

oreo cheesecake

Ingredienti per base della Oreo Cheesecake

  • 2 uova medie a temperatura ambiente
  • 150 gr di zucchero
  • 150 gr di farina 00
  • 100 gr di burro
  • 60 gr di biscotti oreo

Ingredienti per crema della Oreo Cheesecake

  • 250 gr di Philadelphia (oppure un altro formaggio cremoso come ricotta o mascarpone)
  • 150 ml di panna fresca
  • 100 gr di zucchero a velo
  • 150 gr di oreo (sia per la crema che per la farcitura)

oreo cheesecake

 

Montate le uova con lo zucchero, quando saranno abbastanza soffici unite il burro precedentemente fuso. Incorporate anche la farina ben setacciata e gli oreo tritati.

Il trucco di Mary: se l’impasto risulta troppo duro io vi consiglio di amalgamare insieme qualche biscotto or

o saiwa.

Versate il composto in uno stampo di circa 22 cm di diametro (meglio se ha la cerniera!) e cuocere in forno  a 180° per 20/25 minuti circa.

Mentre la base è in forno preparate la crema. Montate la panna con lo zucchero, quando sarà ben montata unite il philadelphi

a e gli oreo a pezzi (lasciatene qualcuno per la decorazione).

Quando la base è pronta lasciatela raffreddare. Una volta fredda versate la crema, livellate, decorate con qualche biscotto e mettete in frigorifero per almeno un paio d’ore.

Il trucco di Mary: se avete la possibilità io vi consiglio di prepararla il giorno prima, il gusto sarà ancora più buono!!!

Ora non vi resta che sperimentare e sopratutto gustarvi questa torta super buona, parola di Mary!!!

-Mary

oreo cheesecake



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: